Reportage di turismo e sport di Nadia Ruggieri, dal viaggio a Budapest in occasione dei Campionati Mondiali Masters indoor 2014. (28/4/2014)

Ultimi test in gara ad Ancona, biglietti acquistati, valige chiuse, tutto e' pronto…
…e allora via, verso Budapest! Sono la prima ad arrivare; l'amica che mi raggiungerà per prima è Marzia con la quale condividiamo la gara d'inaugurazione (i 60 mt.).
E' il 23 marzo. Approfitto della mattinata libera per fare un giro esplorativo del centro di questa bellissima città che dichiara una storia importante in ogni suo scorcio.
Nel pomeriggio ci rechiamo presso l'impianto sportivo per le operazioni preliminari (registrazione, ritiro pettorali e pass per i mezzi pubblici) e ci guardiamo intorno: il campo è circondato da enormi statue di epoca staliniana che raffigurano il gesto sportivo e l'impegno intellettuale e civile di donne e uomini…belle e di grande effetto, ovviamente ci siamo fatte tante foto.
L'impianto sportivo, al centro per sport ed eventi SYMA, è grande e funzionale, dispone di due piste coperte, una pista esterna ed un prato fiancheggiato da un pistino in terra battuta e da due corsie per gli allunghi, ha tanti bagni ma siamo riuscite a individuare una sola doccia!
L'arrivo di tutte le altre amiche liberatlete è stato festeggiato con cena collettiva e brindisi…ora possiamo gareggiare!!! Siamo in 8 compagne di squadra: Cinzia Barletta, Rita Del Pinto, Cinzia LoFazio, Carla Ricci, la sottoscritta, Maria Spagnuolo e Marzia Zanoboni, iscritte in 18 gare.
Ma la nostra permanenza a Budapest è ricca anche di gite turistiche; molto suggestiva è stata la navigazione serale di un tratto di Danubio - è davvero blu! - e la vista della città dal fiume è incantevole: qui i palazzi, i ponti ed i monumenti più importanti sono illuminati senza risparmio di energia.
Budapest è la città delle acque termali per eccellenza, ed ampia e' la scelta dello stabilimento termale dove godersi l'immersione nelle grandi vasche. Noi abbiamo deciso di andare alle Terme la mattina dell'ultimo giorno, dulcis in fundo…ed è stata una gran bella mattinata! Il tempo è stato bello, da una situazione iniziale di variabilità siamo passate a giornate di sole e caldo, per i locali era estate (canotte calzoncini e infradito!)
Ma non eravamo li per gareggiare? Ah già, vero…
Lo svolgimento delle gare è stato puntuale e ordinato, anche se qualche piccola mancanza c'è stata - avevano scordato di mettere Mike nelle batterie dei 200, non si è capito fino all'ultimo dove avrebbe gareggiato Rita nella gara a squadre… - ma siamo un gruppo unito e intraprendente, non ci fermano davvero queste piccolezze!
Il bilancio delle gare, nel suo complesso, è stato positivo, molte di noi sono entrate in semifinale e le lanciatrici sono passate in finale. Abbiamo partecipato in 5 alle staffette della Nazionale, e la nostra Coach (notate la maiuscola) si è messa al collo una pesante medaglia d'argento conquistata nella 10Km di marcia a squadre.
Ed ora, pronte a ripartire ad Agosto, alla volta della Turchia (Izmir)…i Campionati Europei ci attendono!

NdR. In gara a Budapest anche un delegazione maschile di Liberatletica, con Maurizio Pace, Stelvio Tripei e Vincenzo Vanda, e proprio Vincenzo (M80) ha raggiunto 2 volte il podio individuale, vincendo il bronzo sui 400m e l' argento sugli 800m.

BARLETTA Cinzia W55 1500 04 5'44"47
BARLETTA Cinzia W55 3000 07 12'06"82
DEL PINTO Rita W65 3km marcia 07 20'15"83
DEL PINTO Rita W65 10km marcia x 1h11'34 (Primato italiano)
LOFAZIO Cinzia W50 200 DNF -
LOFAZIO Cinzia W50 60Hs DNS -
RICCI Carla W60 martellone 07 10.57
RICCI Carla W60 disco 10 20.48
RICCI Carla W60 peso 11 7.71
RUGGIERI Nadia W50 60 25-B 9"86
RUGGIERI Nadia W50 200 23-B 32"26
SIMRAK Milka W55 200 10B 31"89
SIMRAK Milka W55 200 10B 31"95
SIMRAK Milka W55 400 07 1'12"98
SPAGNUOLO Maria W60 200 18-B 39"80
SPAGNUOLO Maria W60 400 08-SF 1'32"38
ZANOBONI Marzia W50 60 12-B 8"99
ZANOBONI Marzia W50 60 11-SF 9"03
ZANOBONI Marzia W50 200 12-B 30"00
ZANOBONI Marzia W50 200 13-SF 30"38
ZANOBONI Marzia W50 martello 04 39,97
Del Pinto-Ricciutelli
Marcenco
W5510km marcia squadra 023h14'59"
Ruggieri-Simrak-
Zanoboni-LaCava
W45 4x200 08 2'03"91 (Primato italiano)
Barletta-Ricci-
Forcellini-Pircher
W50 4x200 08 2'26"37
   
PACE Maurizio M75 800 09-SF 3'08"55
PACE Maurizio M75 800 083'06"14
PACE Maurizio M75 400 05-SF 1'20"34
PACE Maurizio M75 400 04 1'04"21
TRIPEPI Stelvio M70 80017-SF 3'13"13
TRIPEPI Stelvio M70150016-B 6'39"65
VANDA Vincenzo M80 400 03-SF1'26"50
VANDA Vincenzo M80 400 031'30"00
VANDA Vincenzo M80 800 023'20"58
Pace-Tamaro-
Veronesi-Carolla
M75 4x200 04 2'25"92

I risultati completi della manifestazione sono consultabili sul sito ufficiale